Inquinamento Indoor

Scritto da
Visite: 16628

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Pin It

 

Si definisce inquinamento indoor "la presenza nell’aria di ambienti confinati di contaminanti fisici, chimici e biologici non presenti naturalmente nell’aria esterna di sistemi ecologici di elevata qualità" (Ministero dell’Ambiente Italiano, 1991).

Dobbiamo considerare che l’uomo trascorre ormai il 90% del proprio tempo all’interno di edifici, e quindi possiamo ben capire che l’attenzione all’inquinamento indoor è di primaria importanza.

La composizione dell’atmosfera all’interno degli edifici è fondamentalmente la stessa che troviamo all’esterno ma cambiano le quantità e i tipi di contaminanti; agli inquinanti provenienti dall’esterno va aggiunta tutta una serie di agenti inquinanti le cui fonti sono all’interno degli edifici.

Le fonti principali di contaminanti indoor sono:

  • I materiali da costruzione
  • Gli arredi
  • Gli impianti di riscaldamento, condizionamento e cottura dei cibi, ecc.
  • Prodotti per la manutenzione e la pulizia (detersivi, insetticidi etc.)

A questo elenco, come già detto, vanno aggiunti i contaminanti provenienti dall’esterno.

Il rischio per la salute dipende dalla concentrazione (quantità per m3) e dall’esposizione (tempo di permanenza nell’ambiente).

Lo studio degli effetti dell’inquinamento dell’aria sulla salute umana è particolarmente complesso in quanto i sintomi non sono specifici e possono esserci più inquinanti responsabili dello stesso disturbo, subentrano inoltre gli effetti dovuti allo stress e al discomfort climatico.

Bisogna considerare poi che gli individui possono reagire in modo diverso alle stesse condizioni.

I principali effetti osservati sono:

  • Effetti Respiratori
  • Irritazioni di cute e mucose
  • Effetti sul sistema nervoso
  • Effetti Cardiovascolari
  • Effetti al sistema gastrointestinale
  • Effetti al sistema riproduttivo
  • Infezioni e intossicazioni

Materiale tratto dalle dispense del III Anno della Scuola di Naturopatia A.N.E.A. a cura di Tiziano Guerzoni e dal suo sito personale http://www.tizianoguerzoni.com

Categoria: /